Il BCGP alla 7ª Granfondo Città di Loano

Il BCGP alla 7ª Granfondo Città di Loano

19 Febbraio, Loano (SV) – Con poco meno di 1000 iscritti, la settima edizione della Granfondo Città di Loano, porta ai nastri di partenza circa 900 ciclisti provenienti da tutto il Nord Italia. La bella giornata quasi primaverile con temperatura mite fa crescere la voglia di pedalare nei partecipanti che alle 10.00 partono da via Degli Alpini Loano per affrontare un circuito di circa 106 Km per 1650 metri di dislivello. Il gruppo muove compatto lungo l’Aurelia in direzione Albenga, dove lascia la SS1 in direzione Villanova per andare ad affrontare la prima salita di Ranzo. A Ortovero Christian Barchi si lancia in un tentativo di fuga a lunga gittata. Il gruppo lascia fare e il romagnolo guadagna immediatamente un vantaggio considerevole. Tutto tranquillo fino alla prima salita di giornata, dopo circa 30 chilometri di corsa, quando il gruppo aumenta l’andatura e si mette decisamente in caccia del fuggitivo, tuttavia non riusce guadagnare sull’atleta del Team Cannondale Gobbi FSA che palesando una grande condizione  mantiene il suo vantaggio lungo tutto il tratto di mangia e bevi della Valle d’Arroscia. La forte andatura screma il gruppo alle sue spalle che è ormai ridotta ad una trentina di unità, ma all’imbocco dell’ultima salita del Colle Scravaion il ritardo si aggira ancora sui tre minuti e rimane invariato lungo i 15 chilometri di salita fino a due chilometri dallo scollinamento quando il suo compagno di squadra, Federico Pozzetto, aumenta l’andatura e saluta la compagnia del gruppo. Ormai è quasi tutta discesa fino all’arrivo, ad esclusione del falsopiano nei pressi di Bardineto e Federico Pozzetto dimostrando grandi doti da discesista, si riporta su Christian Barchi a cinque chilometri dall’arrivo. I due compagni di squadra affrontano l’ultimo tratto di gara in totale relax forti del vantaggio acquisito, presentandosi mano nella mano sul rettilineo d’arrivo. Alle loro spalle, a giocarsi il terzo posto, si presenta sul rettilineo d’arrivo un gruppo forte di venti unità, con il ligure Marco Battaglia che regola il plotone in volata. Dopo l’arrivo, una verifica dei giudici di corsa sull’atleta Federico Pozzetto, fa emergere che il portacolori del Team Cannondale Gobbi FSA, risulta essere ancora nella lista degli ex-agonisti e viene escluso dalla classifica, regalando il secondo posto a Marco Battaglia e il terzo al piemontese Dario Giovine. Tra le donne è assoluto dominio della piemontese Simona Parente, che fin dalle prime battute fa grande differenza sulle avversarie. L’atleta del Team Isolmant imposta la sua gara mantenendo le prime posizioni del gruppo fin da subito. Sulla prima salita di giornata la piemontese mantiene l’avanguardia del plotone battagliando ad armi pari con i granfondisti uomini fino allo scollinamento di Onzo. Alle sue spalle, con un gap superiore al minuto, scollinava l’altra piemontese Erica Magnaldi e ancora più indietro la marchigiana Barbara Lancioni. Le posizioni tra le atlete restano così invariate per il resto del percorso, con i distacchi che si vanno a dilatare tra le tre cicliste con il passare dei chilometri, delle salite e delle discese. La Parente si presenta sul traguardo della settima edizione della Granfondo Città di Loano con sei minuti di vantaggio sulla seconda, l’atleta del Team De Rosa Santini, Erica Magnaldi, e un quarto d’ora sulla terza, Barbara Lancioni, portacolori del Team MG.K Vis Somec LGL. Tra le società la vittoria è della piemontese Rodman Azimut Squadra Corse, davanti alla cuneese G.S. Passatore e alla emiliana La Orsi Bike. La Granfondo Città di Loano costituiva anche la prima prova del Gran Premio Costa Ligure, della Coppa Cisalpina e del Trofeo Loabikers. All’apertura della stagione non potevano mancare gli atleti del Bici Camogli Golfo Paradiso che si presentano con Luca Canessa, Flavio Campodonico, Roberto Benzi e Pietro La Camera accompagnati da Davide Granzella (che pur non essendo tesserato nella nostra società fa parte del gruppo a tutti gli effetti). Anche se la condizione di forma non è ancora al top i nostri atleti concludono tutti la prova in ottima posizione. La società ringrazia i nostri valorosi portacolori e… per dovere di cronaca, ecco la loro classifica:

pos. pet. cognome nome pos. cat. tempo
524 253 CANESSA LUCA 79 M5 3:42:40
654 677 CAMPODONICO FLAVIO 108 M4 4:04:15
696 637 BENZI ROBERTO 32 M7 4:14:42
704 536 GRANZELLA DAVIDE 75 M1 4:15:04
764 535 LA CAMERA PIETRO 129 M4 4:35:06

Un pensiero riguardo “Il BCGP alla 7ª Granfondo Città di Loano

  1. Peccato per la contrattura alla schiena al km 64 ..una sofferenza sino all’arrivo .. peccato perché le gambe giravano a bomba !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *