il BCGP alla GF Strade Bianche

il BCGP alla GF Strade Bianche

Siena, 4 Marzo 2018: Puntuali, alle 8.30 nella splendida cornice della Fortezza Medicea, i 5.000 protagonisti della terza Gran Fondo Strade Bianche by Trek, sono partiti sotto un cielo più clemente di quello dei giorni scorsi. Nel corso della mattinata anche qualche raggio di sole ha reso la giornata più agevole ai partecipanti.

Al via numerosi volti noti: il Campione Mondiale e Olimpico Paolo Bettini, l’altro iridato Alessandro Ballan, la squadra della Trek Segafredo – che ieri ha corso la gara professionisti – e con il pettorale numero 1, il Sindaco di Siena, Bruno Valentini.

La gara, per quanto giovane, di anno in anno vede crescere il suo prestigio nel panorama amatoriale italiano e internazionale. Lo dimostra il numero di iscritti provenienti dall’estero, oltre 800. Ben 33 le nazioni rappresentate: oltre all’Italia e a Belgio, Regno Unito e Spagna (che fanno la parte del leone come numero di iscritti), si sono presentati al via atleti provenienti da Svizzera, Olanda, Francia, Germania, Danimarca. Stati Uniti, Norvegia, Polonia, Austria, Brasile, Repubblica Ceca, Canada, San Marino, Lettonia, Macedonia, Irlanda, Portogallo, Svezia, Finlandia, Qatar, Lussemburgo, Ungheria, Malesia, Malta, Croazia, Slovacchia, Swaziland, Bulgaria ed Emirati Arabi Uniti.

I vincitori:

Sul traguardo di Piazza del Campo si è imposto Tommaso Elettrico (3h47’15” il suo tempo), che ha preceduto Vincenzo Pisani a 1′ e Diego Frignani a 12″.

La prova femminile ha visto la vittoria di Simona Parente (4h08’55”), davanti a Debora Morri a 21’56” e Michela Menegon a 30’19”.

Ad un evento di questa portata non poteva mancare il Bici Camogli Golfo Paradiso Pro Recco Bike che schierava: Luigi Crovetto, Gianluca Damassi, Roberto Foppiano, Roberto Giannini e Roberto Risicato.

Roberto Foppiano, Gianluca Damassi, Roberto Risicato, Manuel Sangiovanni, Luigi Crovetto e Roberto Giannini prima della partenza della GF Strade Bianche

Tutti i nostri atleti, ad eccezione di Roberto Risicato che ha corso la Mediofondo di 86,6 chilometri, hanno optato per il percorso Granfondo di 139,2 chilometri e ben 31,4 chilometri di strade bianche. Grandissima la loro soddisfazione di aver concluso la gara e doverosi i nostri complimenti per le ottime prestazioni! Per la cronaca pubblichiamo la classifica e… forza ragazzi! Ancora un appaluso da tutta la società BCGP!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *